Acquario di Genova: come organizzare la visita

Situato nella magnifica cornice del Porto Antico, l’Acquario di Genova è una delle attrazioni più conosciute non solo della città, ma di tutta la Liguria. Lungi dall’essere un’esperienza solo per bambini, la struttura offre informazioni sulle specie marine e importanti indicazioni per la tutela dell’ambiente.

L’Acquario, uno dei più grandi in Europa e nel mondo, ospita oltre 12.000 animali, 200 specie vegetali e circa 70 ecosistemi. Una realtà in continua evoluzione, che al percorso di visita aperto al pubblico affianca importanti progetti di salvaguardia dell’ecosistema marino.


Visita all'Acquario di Genova
Visita l'Acquario di Genova

Il percorso di visita alle vasche


La visita all’Acquario è un’esperienza imperdibile per gli amanti della natura e degli animali, che qui potranno rimanere affascinati di fronte alle imponenti vasche. Il percorso di visita si sviluppa per aree tematiche, in un vero e proprio viaggio alla scoperta delle specie acquatiche.


Tra le attrazioni più apprezzate da adulti e bambini troviamo indubbiamente la Baia degli squali ed il Padiglione dei cetacei: in entrambi i casi le vasche sono visibili sia dal basso che dal piano superiore della struttura, permettendo di ammirare i comportamenti di squali e delfini da una posizione privilegiata.

Foche e lamantini sono tra i mammiferi più simpatici, con le loro forme tondeggianti e l’espressione dolce e pacifica.

Nel Regno dei Ghiacci ci si avventura alla scoperta delle specie che abitano l’Antartide, tra cui i simpaticissimi pinguini. Un’esperienza indimenticabile per i bambini (e non solo), che possono osservare questi buffi animali mentre giocano in acqua e si tuffano dalle rocce.

Il Padiglione delle biodiversità permette poi di ammirare da vicino scenografici coralli e coloratissimi pesci tropicali, oltre che diverse specie di rettili, tra cui serpenti e tartarughe. È presente anche la vasca delle razze, che pre-pandemia offriva la possibilità di accarezzare questi singolari animali. Al momento l’esperienza tattile è temporaneamente sospesa, ma è comunque possibile ammirarle da vicino.

La visita termina con uno scenografico percorso nella sala dedicata alle meduse. Un’esperienza immersiva in cui ammirare da vicino decine di specie di medusa differenti, tutti impegnati in ipnotici movimenti danzanti.


Acquario di Genova
Scopri tutte le aree tematiche dell'Acquario di Genova

I progetti di salvaguardia ambientale


L’Acquario di Genova è impegnato quotidianamente in diversi progetti di tutela dell’ambiente e delle specie marine, in collaborazione con la Guardia Costiera, la Regione Liguria e altre istituzioni di calibro mondiale.


Tra questi spicca il Pronto Soccorso delle tartarughe, attraverso cui si occupa di soccorrere esemplari di tartaruga caretta caretta bisognosi di cure, liberandoli nuovamente in mare una volta guariti. È impegnato inoltre in progetti di salvaguardia delle scogliere coralline, degli squali grigi, dei delfini, testuggini palustri e studi sulle meduse.


Biglietti e promozioni


Hotel Astoria ti accompagna nell’organizzazione della visita all’Acquario di Genova, con offerte speciali sui soggiorni superiori alle due notti. Contattaci per richiedere supporto: ti invieremo anticipatamente i biglietti per l’Acquario. Potrai saltare la fila in biglietteria e procedere direttamente all’ingresso in struttura. L’accesso all’Acquario avviene in maniera scaglionata su base oraria per evitare il sovraffollamento, per cui la visita va prenotata obbligatoriamente con 24 ore di anticipo.