top of page

Cosa vedere in Piazza De Ferrari a Genova

Piazza De Ferrari si trova nel cuore di Genova, ed è indubbiamente una delle piazze più belle e significative della città. Punto di riferimento per i genovesi e tappa obbligatoria per i visitatori che vogliono scoprire la bellezza e la storia della Liguria.


Cosa vedere in Piazza De Ferrari? Molto di più di quello che si possa immaginare! La piazza, che prende il nome dal celebre banchiere e imprenditore genovese Raffaele De Ferrari, è un'attrazione turistica imperdibile, con diversi monumenti storici, edifici culturali e opere d'arte che vanno dal Rinascimento all'epoca contemporanea. Andiamo alla scoperta dei i suoi tesori nascosti.


Piazza De Ferrari si trova a solo 1 km dall’Hotel Astoria. Puoi raggiungerla tranquillamente a piedi, in circa 15 minuti, oppure sfruttando la metropolitana o gli autobus in partenza dalla stazione di Genova Brignole.


Piazza De Ferrari a Genova
Scopri cosa vedere in Piazza De Ferrari a Genova

La fontana


Il punto focale della piazza è la maestosa fontana, progettata dall'architetto genovese Giuseppe Crosa di Vergagni nel 1936, considerata un capolavoro di arte moderna e simbolo di Genova.

È composta da una vasca centrale costituita da un unico blocco di bronzo, al centro della quale si innalza un grande zampillo d'acqua. Il bacile, sorretto da sei pilastri, è posto al centro di una vasca poligonale dalla quale una serie di mascheroni riversano l'acqua in una seconda vasca di forma circolare, circondata a sua volta da una terza vasca anch'essa circolare.


Il Palazzo della Regione Liguria


Il Palazzo della Regione Liguria è uno dei principali edifici che affacciano sulla piazza. La sua costruzione risale al 1912 e fu commissionata dall'allora Banca di Genova. Nel 1970 fu acquisito dalla Regione Liguria, diventando la sede del governo regionale. L'edificio, in stile neoclassico, fu progettato dall'architetto Marcello Piacentini ed è caratterizzato da una facciata imponente e un cortile interno decorato con statue e colonne.


Palazzo Ducale


Il Palazzo Ducale fu costruito nel XIV secolo come residenza dei dogi di Genova, e fu successivamente utilizzato come tribunale, prigione e caserma. Nel 1992 fu completamente restaurato e oggi ospita importanti mostre d'arte e culturali. La facciata è in stile gotico e presenta un portale in marmo bianco decorato con le figure di santi e profeti.


Il Palazzo del Credito Italiano


Il Palazzo del Credito Italiano fu costruito nel 1895 su progetto del celebre architetto Gino Coppedè. L'edificio, in stile eclettico, presenta una facciata molto decorata, con statue e bassorilievi. Il palazzo ospitava originariamente la sede della banca Credito Italiano, oggi UniCredit.


Il Palazzo della Nuova Borsa


Il Palazzo della Nuova Borsa fu costruito nel 1912 su progetto dell'architetto Dario Carbone. L'edificio, in stile liberty, è caratterizzato dalla facciata riccamente decorata con sculture e dettagli in ferro battuto. Oggi ospita la Camera di Commercio di Genova.


All'interno dell'Accademia Ligustica di Belle Arti Genova
All'interno dell'Accademia Ligustica di Belle Arti

Palazzo De Ferrari


Palazzo De Ferrari è uno dei più importanti edifici della piazza. Costruito nel 1906, fu progettato dall'architetto Vittorio Alinari. L'edificio, in stile neoclassico, presenta una facciata imponente con un portale in marmo bianco e numerose decorazioni. Oggi è sede del Municipio di Genova.


Il Teatro Carlo Felice


Il Teatro Carlo Felice è uno dei teatri più importanti d'Italia. Costruito nel 1828 su progetto dell'architetto Carlo Barabino, fu completamente distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale e successivamente ricostruito nel 1991. Il teatro ha ospitato alcune delle più grandi opere e balletti del mondo ed è famoso per la sua acustica perfetta.


L’Accademia Ligustica di Belle Arti


Fondata nel 1751, l'Accademia Ligustica di Belle Arti è stata un punto di riferimento per gli artisti genovesi per più di due secoli. Oggi, ospita numerose esposizioni, mostre e laboratori artistici che permettono di scoprire la storia dell'arte in Liguria e ammirare le opere degli artisti più rappresentativi della regione.

L'edificio dell'Accademia è un vero e proprio gioiello architettonico, situato di fronte al Palazzo Ducale, ospita numerose sale affrescate e decorate con opere d'arte di grande valore. Al suo interno si possono ammirare le opere di alcuni dei più grandi artisti liguri, come Francesco Maria Schiaffino, Domenico Piola e Bernardo Strozzi.

Comentários


bottom of page